29 - 30 settembre | 1 ottobre 2017

Fiera Milano Rho | Padiglioni 8 - 12

Evento promosso da

MILAN GAMES WEEK TECH 2017 - COMING SOON

In attesa di conoscere le novità di quest’anno rivivi con noi i contenuti del 2016

MILAN GAMES WEEK TECH 2016

Un'area dedicata al meglio della tecnologiacon tre spazi dedicati ad altrettanti temi: la realtà virtuale, la robotica e il dronodromo, per un divertimento a tuttotondo.

AREA VR in partnership con Unieuro e Gametime e con il supporto di 11 PC animati dalle migliori tecnologie firmate ASUS | Republic of Gamers e NVIDIA, ha permesso ai partecipanti di provare le tecnologie più evolute in tema VR, con visori HTC Vive e Oculus Rift.

Due postazioni sono state dedicate alle corse automobilistiche con l’italiano Assetto Corsa. Ogni mezza giornata di manifestazione il giocatore con il tempo migliore ha avuto la possibilità di salire a bordo di una vera Ford Mustang, messa a disposizione da Ford e pilotata da un pilota professionista.

Per la prima volta a una manifestazione è stato possibile inoltre provare la realtà virtuale in adrenaliniche sfide multiplayer.

Anche i robot sono stati presentati in Milan Games Week con Alpha 1S, primo robot umanoide per la famiglia prodotto da UBTECH Robotics Corp e distribuito da Cidiverte. Programmabile su PC e di facile utilizzo, dal design futuristico, Alpha 1S possiede un software dedicato che consente di ricreare i movimenti umani attraverso l’impostazione manuale, la registrazione e la memorizzazione dei movimenti. Controllabile via bluetooth attraverso l’applicazione gratuita compatibile con sistemi iOS e Android, Alpha 1S è adatto ad un ampio pubblico grazie alla sua facilità d’uso e a materiali resistenti ed ecocompatibili, e può essere utilizzato in svariati ambiti: dall’intrattenimento, all’educazione, al gioco in famiglia.

Infine, anche i droni sono stati protagonisti di Milan Games Week in un dronodromo sponsorizzato da Parrot, dove il pubblico ha potuto far volare in tutta sicurezza gli spettacolari modelli di ultima generazione. Erano presenti dunque i nuovissimi droni Bebop2, insieme ai minidroni domestici Swing e Mambo, pronti a esibirsi in grandiose evoluzioni di fronte a migliaia di appassionati.