29 - 30 settembre | 1 ottobre 2017

Fiera Milano Rho Padiglioni 8 - 12

Evento promosso da

MILAN GAMES WEEK JUNIOR 2016

MILAN GAMES WEEK JUNIOR 2016

Uno spazio totalmente dedicato ai più piccoli con allestimenti e postazioni di gioco a misura di bambino! I visitatori più piccini hanno potuto divertirsi con videogiochi adatti a loro, attività ricreative, realtà virtuale, app e workshop, ideali per il divertimento di tutta la famiglia.

Rivediamo le aree MILAN GAMES WEEK JUNIOR 2016!

ACTIVISION SKYLANDERS IMAGINATORS

Nello spazio di Activision il protagonista assoluto sarà Skylanders Imaginators, ultimo capitolo della fortunata serie che ha inaugurato la categoria dei “giocattoli che prendono vita”. Per la prima volta i bambini potranno scatenare la loro fantasia creando i proprio Skylanders con un nome, un aspetto e un motto personalizzato, attraverso il magico Cristallo della creazione che permetterà di trasportare il personaggio creato sulle varie console! Durante le tre giornate di Milan Games Week i bambini, in orari prestabiliti, avranno inoltre la possibilità di creare e stampare all’istante i loro personaggi su t-shirt brandizzate Skylanders Imaginators.

AREA KIDS LOUNGE

All’interno dell’area Kids Lounge ci saranno due postazioni dedicate al “Truccabimbi”. Qui i bambini potranno trascorrere il loro tempo libero facendosi truccare il viso da un team di professionisti, assumendo le sembianze dei loro personaggi preferiti. In quest’area saranno posizionate anche alcune postazioni gioco, con cui i bambini in orari prestabiliti potranno sfidare i propri genitori in mini-tornei per dimostrare la propria abilità nell’arte videoludica. L’obiettivo sarà quello di diventare dei veri e propri campioni di videogiochi!

iMasterArt

“Crea il tuo personaggio con IMasterArt”
In quest’area verrà ospitato il workshop “Crea il tuo personaggio con iMasterArt”, alcuni allievi del livello avanzato dell’Accademia delle Arti Digitali “iMasterArt” disegneranno con i bambini, insegnando loro i primi rudimenti per creare la figura umana. Qui i bambini potranno liberare la loro fantasia creando un personaggio dei fumetti o dei cartoni animati e i ragazzi presenti allo stand insegneranno loro il metodo più divertente e veloce per riportarlo su carta.

K2 E FRISBEE

Discovery Italia è presente a Milan Games Week con i canali dedicati ai più piccoli K2 e FRISBEE (dtt in chiaro canali 41-44, Sky canali 626-627). All’interno dell’area Junior i giovani visitatori potranno divertirsi presso lo stand brandizzato K2-Frisbee, con alcuni dei personaggi più amati dei canali: gli amici di “ALVINNN!!! AND THE CHIPMUNKS”, serie cult di K2 in arrivo ad ottobre con i nuovi episodi e la versione karaoke “Canta con Alvin”, e le giovani studentesse di “PINY”, la nuova serie fashion di FRISBEE in partenza a ottobre ambientata nella scuola di moda più divertente di New York. Tante le sorprese in programma: face-in-the-hole per le foto più buffe, maschere e fascette a tema da colorare, distribuzione di gadget, mentre sulla tv scorreranno le immagini delle serie animate.

KIDS APP

Da quest’anno, all’interno dell’Area Junior saranno presenti anche sei studi di giovani sviluppatori italiani che presenteranno delle nuovissime app per bambini. Ecco chi potrete incontrare e quali giochi potrete provare:

ArtStories

Art Stories è una pluripremiata start up italiana, che sviluppa app sull'arte e sul patrimonio culturale, sarà presente in Milan Games Week con Art Stories Cities, titolo in cui i più piccoli conosceranno cinque città in cinque differenti paesi: Italia, Inghilterra, Cina, Brasile, Stati Uniti. Completando gli skyline delle città i bambini potranno scoprire gli edifici principali, le loro caratteristiche e molte altre curiosità, tra cui gli eventi tipici di ciascun luogo.

Big Bang Pixel

GangPad si Big Band Pixel studio di sviluppo composto da un duo di giovani sviluppatori, è, un videogioco in cui possono sfidarsi fino a 88 partecipanti in contemporanea sullo stesso televisore, Ogni singolo pulsante del pad è riservato a un giocatore, e ogni giocatore ha l’obiettivo di premere il proprio pulsante al momento giusto per fare più punti rispetto ai concorrenti. Un titolo che, nell’euforia di schiacciare il proprio tanto con il giusto tempismo, è in grado di divertire sia grandi che piccini.

ByTwice

MagisterApp, giovane start up fondata nel 2012, presenta la sua ultima app Il Ballo delle Goccioline. Nata da un racconto di Danilo Giovanelli, questa app introduce i bambini nel fantastico mondo dei suoni e della musica. I bambini dovranno scoprire cosa succede a Carletto durante la notte, tenuto sveglio da simpatiche goccioline che si tuffano nel rubinetto. Impareranno così a riconoscere gli strumenti all’interno di una melodia, e potranno esplorare la cameretta di Carletto scoprendo i suoni nascosti degli oggetti.

Giulia Olivares

Giulia Olivares, illustratrice e autrice professionista che pubblica con i maggiori editori italiani e stranieri, parteciperà a Milan Games Week Junior con Lola Slug alla Mostra. App ad alta leggibilità, Lola Slug alla Mostra è divertente come un videogioco e utile quanto un libro, forte di una grafica ottimizzata per agevolare la lettura anche in caso di dislessia e DSA. Ogni pagina della storia è animata e interattiva, e può essere letta in italiano e in inglese.

Mash&Co

Mash&Co è una start-up innovativa nata 2015 che si occupa della creazione di contenuti interattivi per bambini, sarà presente alla manifestazione con l’omonima app episodica Mash&Co. Basata sulla storia di amicizia tra il funghetto Mash e la lumaca Periwinkle, Mash&Co racconta il viaggio intrapreso dai due per cercare l’acqua scomparsa dalla foresta. Tramite cartoni interattivi e minigiochi, i più piccoli impareranno i valori della condivisione e del rispetto per la natura.

Vallaround

Nei prodotti di LiloTito, nato dall’unione di creatività e conoscenza in ambito grafico di due gruppi creativi quali Vallaround Creative Contents e Monkey4, il bambino verrà catapultato dentro tavole splendidamente illustrate e si divertirà a individuare strategie per risolvere enigmi, attraverso processi mentali quali ascoltare con attenzione, osservare con cura e ragionare alla ricerca di collegamenti tra gli elementi della storia.

MINECRAFT

Presso lo stand di Minecraft curato da Microsoft i giovani videogiocatori potranno divertirsi creando mondi di fantasia o mondi in cui vorrebbero vivere, esplorando e imparando allo stesso tempo. Infatti la fantasia e l’immaginazione regneranno sovrane fra maestosi castelli, allegre casette a mondi fa le nuvole o qualsiasi altra cosa i bimbi vorranno inventare.

VIEW-MASTER

Presente in Milan Games Week Junior anche Mattel, con un’area in cui il bambino, che entrerà nel mondo di View-Master non sarà limitato al luogo in cui si trova, ma in qualsiasi posto in cui la mente lo potrà portare. Per mezzo di una piattaforma accessibile e facile da usare, si avrà la possibilità di entrare in fantastici mondi virtuali con tre sole cose: un visore View Master, un Experience Pack View Master, piattaforma e uno smartphone compatibile. Esplora il mondo in un modo tutto nuovo!!!