29 - 30 settembre | 1 ottobre 2017

Fiera Milano Rho | Padiglioni 8 - 12

Evento promosso da

CAPCOM PRO TOUR

STREET FIGHTER V

PARTECIPA A CAPCOM PRO TOUR

Tre giorni di pura competizione. Da venerdì 14 a domenica 16 ottobre sono attesi centinaia di giocatori e appassionati di Street Fighter V che avranno l’opportunità di sfidare i migliori giocatori di tutta Europa accorsi per la competizione. Il venerdì sarà possibile partecipare al “Free 4 All and Show Matches” con alcuni tra i finalisti dell’EU Regional Finals che arriveranno uno o due giorni in anticipo appositamente per disputare degli showmatch, visibili all’intero pubblico della Milan Games Week, allenarsi e conoscere avversari e tifosi. Sabato inizierà la competizione vera e propria con l’Open Qualifier, al quale chiunque potrà partecipare, ma solamente i due finalisti guadagneranno l’accesso all’evento finale del giorno successivo. Domenica i due si aggiungeranno ai 14 giocatori provenienti da tutto il mondo e già qualificati tramite gli eventi precedenti del Capcom Pro Tour.

Modalità d’iscrizione. I giocatori possono iscriversi sulla piattaforma Challonge al seguente indirizzo: http://challonge.com/MGWSFV e dovranno confermare la loro presenza direttamente in loco nello spazio della Milan Games Week dedicato al torneo. Nello stesso momento i partecipanti che non sono ancora registrati su GEC - Giochi Elettronici Competitivi potranno effettuare la registrazione. Nessuna quota d’iscrizione verrà richiesta ai giocatori oltre il biglietto della Milan Games Week. Sul sito ufficiale di Capcom è possibile consultare l’elenco dei giocatori già qualificati all’evento e tutte le informazioni attualmente rilasciate: http://capcomprotour.com/announcing-eu-regional-finals-2016. Le registrazioni in loco saranno chiuse 2 ore dopo l’apertura della fiera.

Premio.Il vincitore dell’EU Regional Finals guadagnerà, oltre alla gloria imperitura, anche il posto assicurato alla Capcom Cup, l’evento conclusivo della stagione competitiva di Street Fighter V che decreterà il miglior giocatore dell’anno 2016. Vincere a Milano rappresenta la corsia preferenziale per scrivere il proprio nome nell’olimpo dei migliori.